Chiamaci
+39 345 618 8234
Inviaci un Messaggio
info@ozonoterapiaierna.it
Orari
Lun, Gio: 15:30 - 19
ozonoterapia-cosa-e

Cos’è

L’ozonoterapia è un trattamento che prevede somministrazione di una miscela composta di ossigeno (O2) e ozono (O3).

L’ozono è un gas presente nell’atmosfera in concentrazioni minimali. E` una molecola composta da tre atomi di ossigeno e viene prodotto con un meccanismo che riproduce la naturale generazione della molecola di ozono. I macchinari utilizzati per produrre Ozono sono certificati da ente notificato dal Ministero della Salute.

Il corpo umano è composto per 70% di acqua (H2O) ed essendo l’ozono un gas composto da tre atomi di ossigeno la somministrazione dello stesso presenta assenza di controindicazioni. Allo stesso tempo comporta una vasta gamma di benefici grazie alla generale ossigenazione del distretto corporeo trattato e alle sue molteplici funzioni:

  • antidolorifico
  • antinfiammatorio
  • miorilassante
  • modulatore del sistema immunitario
  • miglioramento del microcircolo

L’ozono innesca un processo virtuoso per il corpo umano intervenendo direttamente sull’infiammazione, con la conseguente degradazione del substrato infiammatorio. Tramite reazioni biochimiche innescate dalla presenza della miscela ossigeno-ozono si verifica un riequilibrio del sistema immunitario. Le cellule fagocitarie (globuli bianchi che si occupano della rimozione degli scarti) richiamate dalla presenza dell’ozono favoriscono l’eliminazione dei prodotti di degradazione dell’infiammazione (che l’ozono stesso ha smembrato), allo stesso tempo l’ozono migliora il microcircolo aumentando il flusso di sangue nel distretto trattato, comportando un maggior supporto al sistema immunitario.

Altro importante aspetto della somministrazione di ozono riguarda l’attività miorilassante che permette di alleviare le contrazioni muscolari di difesa in risposta alla sintomatologia, liberando le fibre nervose dalla costrizione del muscolo.

Le molteplici interazioni benefiche (miglioramento del microcircolo, modulazione del sistema immunitario, antinfiammatoria e miorilassante) determinano un decremento importante della componente dolorifica che in molti trattamenti arriva ad essere annullata.

ozonoterapia-che-cosa-fa

Modalità di utilizzo

Precise miscele di ossigeno ed ozono vengono infiltrate nell’organismo attraverso diverse modalità di somministrazione. I cicli terapeutici possono variare a seconda della patologia da trattare.

Le vie di somministrazioni sono:

  • Infiltrazione intra-muscolare, paravertebrale
  • Infiltrazione intra-articolare
  • Infiltrazione sottocutanea;
  • Insufflazione rettale;
  • Grande o piccola autoemoinfusione;
  • Applicazioni locali, con acqua ozonizzata, creme a base di ozono e olio ozonizzato.
benefici-ozonoterapia

Benefici

I potenziali benefici dell’ozonoterapia sono:

  • Azione fungicida, azione antibatterica ed inattivazione virale;
  • Maggiore rilascio e utilizzo dell’ossigeno corporeo;
  • Rilascio di fattori di crescita che stimolano la rigenerazione osteoarticolare
  • Azione analgesica
  • Azione antinfiammatoria.

Vantaggi

É importante tenere in considerazione quali siano i vantaggi nell’intraprendere un ciclo di ozonoterapia:

è innocua (utilizzando l’ossigeno non si corrono rischi di allergie o di altri effetti collaterali);
non presenta controindicazioni per la sua applicazione;
si osserva un netto miglioramento della sintomatologia e del movimento in più dell’80% dei casi;
 non richiede successivamente periodi di convalescenza o di riposo dopo l’applicazione; al contrario, il movimento facilita l’assorbimento dell’ozono nel distretto trattato e, di conseguenza, il paziente:
può tornare subito alle normali attività quotidiane;
non richiede presidi ortopedici di alcun tipo.